CODICE ETICO

Onestà, correttezza, trasparenza, rispetto e salvaguardia del territorio e della comunità, tutela della salute e sicurezza dei soci, dei lavoratori dipendenti e dei collaboratori: sono questi i valori individuati dal Codice Etico, intorno a cui Ediltecnica svolge le proprie attività professionali e gestionali. La Cooperativa ritiene fondamentale seguire i principi e gli obiettivi espressi nelle Linee Guida OCSE, documento internazionale che illustra e specifica una serie di azioni e principi di responsabilità sociale e sostenibilità che le aziende sono chiamate a realizzare nei confronti dei propri portatori di interesse (stakeholder). In tal senso, si riconosce con i principi e le indicazioni espressi dalle Linee Guida, riponendo una particolare attenzione per la salvaguardia dell’ambiente e la tutela della salute e sicurezza sul lavoro.  Nel corso degli anni ha adottato:

  • Sistema di Gestione della Qualità – ISO 9001
  • Sistema di Gestione Ambientale – ISO 14001
  • Sistema di Gestione per la Sicurezza – OHSAS 18001
  • Codice Etico
  • Politica di Responsabilità Sociale

PDF : CODICE ETICO

PDF: POLITICA DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE

 

WHITE LIST

 

Nel luglio 2015, Ediltecnica si iscrive alla White List della Prefettura di Ravenna, ovvero entra a far parte dell’elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti al tentativo di infiltrazione mafiosa di cui all’art. 1, comma dal 52 al 57, della Legge n. 190/201; D.P.C.M. 18 aprile 2013, presso la Prefettura di Ravenna. Successivamente si iscrive alla White List del Cratere Sismico della Prefettura di Ferrara per poter partecipare ai lavori di ricostruzione post-sisma nelle provincie di Bologna, Mantova, Modena, Reggio Emilia e Rovigo.

 

CERTIFICAZIONI

 

Ediltecnica ha scelto di certificarsi secondo le norme e gli standard internazionali a testimonianza della volontà di perseguire obiettivi concreti in termini di sviluppo sostenibile e detiene le seguenti certificazioni: UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001, OHSAS 18001, SOA.

 

GESTIONE DELLA QUALITÀ | UNI EN ISO 9001

 

La norma internazionale UNI EN ISO 9001 | Certificazione del Sistema di Gestione Qualità, delinea i requisiti di un Sistema di Gestione per la Qualità efficace ed efficiente. La norma promuove l’attuazione e il miglioramento dell’efficacia di un sistema di gestione per la qualità al fine di accrescere la soddisfazione del cliente mediante il rispetto dei requisiti del cliente stesso.

Le direttive CEE sugli appalti richiedono che le imprese di costruzioni affrontino seriamente le problematiche di qualità e gestione, valutando capacità tecniche e organizzative in maniera oggettiva, con l’obiettivo di garantire una maggiore “trasparenza” del mercato delle commesse pubbliche. La qualificazione dei prodotti, delle opere, dei processi, l’innovazione tecnologica e organizzativa acquistano quindi un forte peso nello sviluppo della capacità competitiva delle imprese. Ediltecnica ha attuato e reso operativo al proprio interno un Sistema Qualità al fine di assicurare e mantenere un’efficace gestione aziendale e soddisfare le esigenze, le aspettative e le specifiche contrattuali dei propri clienti. Il Sistema Qualità è incentrato sugli aspetti di natura produttiva e commerciale oltre che sulla gestione delle risorse e degli approvvigionamenti. La qualità è per un’impresa un adeguamento normativo e un fattore di competitività che agisce sul controllo dei processi progettuali, realizzativi e sul controllo dei costi. La qualità di ciò che si realizza sta nella formazione di chi lavora e nel controllo dei tecnici di cantiere, con il comune obiettivo di fornire al cliente prodotti e servizi della migliore qualità possibile, per ottenere fedeltà e rispetto, superandone le aspettative. Una costante attenzione allo sviluppo tecnologico e alla ricerca, i continui adeguamenti dell’organizzazione e dei sistemi informatici sono gli elementi distintivi di un patrimonio di conoscenza tecnica consolidato nel tempo e rappresentano un punto di forza per proporsi quale impresa di fiducia.

In linea con le dinamiche mutevoli del mercato in cui opera e con l’intento di avvalersi di un sistema dinamico e costantemente aggiornato, Ediltecnica basa la propria gestione del Sistema Qualità su un piano di miglioramento che delinea obiettivi ed azioni in continua evoluzione, prevedendo un’attenta analisi degli indicatori di processo, una costante misurazione della soddisfazione del cliente, nonché il regolare monitoraggio e la revisione delle procedure tramite un piano di Verifiche Ispettive Interne, che possano far emergere eventuali criticità, periodicamente rivisto in sede di Riesame della Direzione.

PDF : CERTIFICATO QUALITÀ ISO9001

 

GESTIONE AMBIENTALE | UNI EN ISO 14001

 

La norma UNI EN ISO 14001 | Certificazione del sistema di Gestione Ambientale, è una norma internazionale che delinea uno standard di gestione ambientale (SGA) che fissa i requisiti necessari per consentire ad un’organizzazione di sviluppare ed attuare una politica e degli obiettivi che considerino le prescrizioni legali, riguardanti aspetti ambientali significativi.

Ediltecnica lavora per l’ambiente e nel rispetto di esso.

I prodotti ed i servizi accuratamente selezionati, l’attenzione all’uso di risorse sostenibili cercando di minimizzare i rifiuti; rispecchiano il nostro impegno ad operare in conformità alle norme ambientali di oggi e ad essere pronti ad affrontare le sfide di domani.

Ediltecnica, nell’ambito del restauro dei Beni Culturali, segue i principi del Restauro Verde, creando soluzioni tecnico-operative e procedure efficaci in un’ottica di risparmio energetico e di minor impatto ambientale, ma allo stesso tempo funzionali al conseguimento di un restauro a regola d’arte dell’opera su cui si interviene.

A conferma di questo impegno Ediltecnica vanta fra le sue socie una società di ingegneria, la NCC S.a.s., che fa parte del Green Building Council Italia.

PDF : CERTIFICATO ISO 14001

 

GESTIONE DELLA SICUREZZA | OHSAS 18001

 

Il Sistema di Gestione per la Sicurezza in riferimento alla norma OHSAS 18001 | Certificazione del sistema di gestione Salute e Sicurezza sul lavoro, è una norma internazionale che delinea degli standard sulla salute e sicurezza sul lavoro, consentendo di sviluppare e di attuare una politica e degli obiettivi che tengano conto dei requisiti legali e delle informazioni sui rischi inerenti la SSLL, fornendo alle organizzazioni gli elementi per una sua efficace applicazione.
In ottemperanza alle nuove disposizioni legislative introdotte dal D.Lgs 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni ex. D.Lgs 106/2009, si è provveduto alla nomina di un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione nonché del Medico Competente; sono stati redatti il Documento di Valutazione dei Rischi, il Piano di Emergenza ed Evacuazione, il Piano di Sicurezza e Coordinamento ed i Piani Operativi di Sicurezza necessari. Ediltecnica è estremamente attenta alle norme in materia di Sicurezza sul Lavoro, sia per quanto riguarda i propri dipendenti e lavoratori che per quanto concerne le imprese socie o in subappalto, alle quali si richiede di ottemperare alle normative vigenti e darne evidenza tramite un sistema di controllo documentale e di cantiere. Relativamente al personale in organico, vista l’importanza della tematica in oggetto e visti i rischi ad essa connessi, particolare attenzione è posta alla sorveglianza sanitaria ed agli adempimenti ai sensi del Provvedimento 99/CU del 30/10/2007. Alla stessa stregua, si intende proseguire nel percorso di aggiornamento, formazione ed addestramento del personale.

.

PDF: CERTIFICATO OHSAS 18001

 

ATTESTAZIONE SOA

 

Ediltecnica possiede l’attestazione SOA, documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche; essa certifica il possesso da parte dell’impresa dei requisiti previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori.

Ediltecnica fruisce delle seguenti categorie SOA:

 

  CATEGORIA     DESCRIZIONE   CLASSE
  OG 1 Edifici civili e industriali   V
  OG 2 Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela   III
  OG 3 Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane III – BIS
 OS 3 Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie   II
  OS 6 Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi III – BIS
  OS 7 Finiture di opere generali di natura edile   III
  OS 28   Impianti termici e di condizionamento I
OS 30 Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi I
  OS 2-A Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse
storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico
I

 

PDF: ATTESTAZIONE SOA

 

ORGANIZZAZIONE

 

Ediltecnica ha ritenuto che l’adozione e l’implementazione di un Modello Organizzativo di Gestione e Controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001 rappresentasse un importante strumento per il rafforzamento di comportamenti etici ispirati alla legalità ed alla trasparenza nello svolgimento dell’attività economica, coerenti con la propria mission ed i relativi valori etico-sociali.

In tal senso, Ediltecnica ha sviluppato un percorso di applicazione dei contenuti del D.Lgs 231/2001, avviato con lo svolgimento di un’attenta valutazione dei rischi correlati ai reati indicati dal decreto, seguito da una dettagliata analisi del proprio assetto organizzativo e concluso con l’adozione e l’implementazione del Modello.

Tutti i fornitori, soci, subappaltatori e collaboratori sono invitati, in fase di definizione dei contratti, ad aderire formalmente al rispetto delle norme e delle procedure di comportamento indicate dal Modello con la clausola, in caso di violazione delle stesse, di risoluzione immediata del rapporto contrattuale.

E’ stato istituito un Organismo di Vigilanza aziendale, incaricato di svolgere una attività di analisi e controllo interno sul funzionamento, l’efficacia, l’adeguatezza e l’ottemperanza del Modello adottato allo scopo di prevenire i reati dai quali possa derivare una responsabilità della cooperativa, in applicazione delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 231/2001.

PDF: MODELLO 231 – PARTE GENERALE